Sei qui: Home

News


Concerto del mezzosoprano Sabina Beani

PDF Stampa Invia per E-mail
Martedì 04 Agosto 2009
Sabina BeaniDomenica 9 agosto, alle ore 21.30 in Piazza Dante Alighieri si terrà il primo concerto elbano del mezzosoprano Sabina Beani. Una giovane voce, un talento di casa nostra ancora tutto da scoprire: campese, di 24 anni, che con il suo percorso musicale iniziato molti anni fa si avvia ad essere una stella nascente della musica lirica italiana.

Sabina, si è diplomata brillantemente in canto presso il Conservatorio Musicale Cherubini di Firenze, sotto la guida del maestro Gianni Fabbrini e da allora segue corsi di perfezionamento sotto la guida della maestra Donatella Debolini. Nel 2007 ha vinto il Primo Concorso Internazionale “Bottega dell’Opera”, promosso dall’Accademia Lirica Toscana “Cimarosa” e ha debuttato in molte opere, fra le quali “La Traviata” di Verdi, “Così fan tutte” di Mozart.
Ultimo aggiornamento ( Martedì 04 Agosto 2009 07:53 )
 

La Vela sotto le Stelle

PDF Stampa Invia per E-mail
Giovedì 30 Luglio 2009
Vela sotto le stelleDue serate per godere dello spettacolo della grande vela attraverso immagini rare di imprese memorabili in uno scenario unico e impareggiabile: in spiaggia, sotto le stelle, davanti alla sede del Club del Mare.

Martedì 4 agosto ore 21:30
"La regata del secolo"
(la Coppa America del 1983 a Newport, Rhode Island)
durata del filmato 75 minuti

Giovedì 6 agosto ore 21:30
"L'impresa del Moro di Venezia"
(la Coppa America del 1992)
durata del filmato 60 minuti
 

L’invasione dei bruchi defoglianti sta naturalmente diminuendo di Franca Zanichelli

PDF Stampa Invia per E-mail
Sabato 04 Luglio 2009

Per verificare la situazione e le reali condizioni di pericolosità date dalla presenza del bruco di Lymantria dispar  che ha attaccato eriche e cisti sui versanti di Pietra Murata e Piana al Canale,  un’equipe di tecnici ha compiuto un sopralluogo sulle aree invase dal bruco. Con il responsabile scientifico del Progetto regionale META di monitoraggio dello stato fitosanitario delle foreste della Toscana, coordinato da ARSIA (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione nel Settore Agricolo e Forestale) erano presenti altri specialisti fitopatologi, oltre a funzionari del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e dell’Unione dei Comuni, al fine di acquisire tutti gli elementi utili per eventuali interventi in difesa degli ecosistemi di questo territorio.

Ultimo aggiornamento ( Sabato 04 Luglio 2009 13:58 )
 
Pagina 31 di 31